Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Successo Azzurro ai Campionati Europei Cadetti!

Domenica 11 settembre si sono conclusi i primi Campionati Europei Cadetti, ospitati dal Palazzetto dello Sport di Via dell’Olimpo, nel capoluogo siciliano. Ai campionati hanno preso parte oltre trecento atleti provenienti da trenta paesi europei, una partecipazione molto alta che ha garantito lo svolgimento di un torneo combattuto ed avvincente, con un elevato tasso tecnico generale.
L’Italia - con la squadra al completo di venti elementi - ha chiuso i campionati con due medaglie d’oro, due d’argento e due di bronzo, un risultato che premia l’ottimo lavoro dei tecnici: Roberto Baglivo, Cristiana Corsi, Claudio Nolano e Marcello Pezzolla. I due ori portano la firma di Vito Angileri (categoria +65) e di Steeven Baglivo (-46). Gli argenti sono di Azzurra Scarafile (-35) e Dario Chiaramida (-40). Maria Clara Goglia (-57) e Lidia Ungari (+61) hanno invece conquistato la medaglia di bronzo.
Le sei medaglie hanno consentito all’Italia di raggiungere il quarto posto della classifica generale (dietro a Turchia, Azerbaijan e Crozia) ed il secondo posto della classifica maschile (dietro all’Azerbaijan). Questo traguardo fotografa lo stato di salute dell’intero movimento del taekwondo e fa ben sperare nella crescita di atleti e campioni del futuro più prossimo.

ATLETI:

Baglivo Steeven

Angileri Vito

Scarafile Azzurra

Chiaramida Dario

Ungari Lidia

Goglia Maria Clara

Categoria:

M -46

M +65

F -35

M -40

F +61

F -57

Medaglia:

oro

oro

argento

argento

bronzo

bronzo