Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
images/europeo_italia_3.jpg

Un Europeo da protagonisti: quattordici le medaglie per gli azzurri!

Pioggia di medaglie per gli azzurri impegnati all'Europeo di Forme e Freestyle. Il bilancio totale dell'Italia è di ben 14 medaglie conquistate, di cui 2 ori, 4 argenti e 8 bronzi. Tre giorni di gare e diversi titoli europei in palio da assegnare. I presupposti per disputare un grande evento c'erano tutti e l'Italia, ancora una volta, ha risposto presente, presentando in gara ben 28 azzurri impegnati nelle diverse categorie e in due specialità diverse, le Forme e il Freestyle

Una kermesse indetta dalla World Taekwondo Europe che ha visto impegnati alcuni tra i migliori atleti del panorama internazionale delle due specialità. Dopo un venerdì d'oro, con due titoli Europei vinti, rispettivamente dal duo junior composto da Claudia Cianci e Giuseppe Cannatella e da Giuditta Carlini nel freestyle U17 femminile, l'Italia ha conquistato in sequenza altri 12 podi europei conquistando 4 argenti e 8 medaglie di bronzo. 

Un risultato complessivo che premia lo spirito del gruppo azzurro e l'impegno profuso in queste ultime settimane di lavoro - ha commentato Andrea Notaro, Direttore Tecnico della Nazionale Italiana. Siamo felici e soddisfatti - afferma Notaro - perchè totalizzare così tante medaglie premia le prestazioni di tutti i ragazzi che hanno dato tutto per questa competizione.

Il d.t. Andrea Notaro, oltre a seguire i ragazzi, si è anche messo in gioco nella categoria under 60 conquistando la medaglia di bronzo. Sempre nell’individuale spicca anche l'argento di Luigi Parisella negli under 65. Bronzo anche Hyeon Wook Kang (poomsae individuale U40 maschile), Claudia Cianci (poomsae individuale junior femminile) e Francesco De Marco (Poomsae Individuale Junior Maschile).

Nelle coppie, secondo posto che vale l'argento per il freestyle mixed team O12 composto da Alessandro Rizza, Morgana Piccinetti, Luca De Mattia, Alessandro Mazzola e Valentina Arlotti, per la coppia O30 formata da Hyeon Wook Kang e Claudia Bruzzi e la coppia formata da Michelangelo Sampognaro e Valentina Arlotti nel freestyle O17.

Medaglia di bronzo invece per il trio junior maschile composto da Luca Ferella, Giuseppe Cannatella e Francesco De Marco, per la coppia freestyle U17 formato da Alessandro Rizza e Giuditta Carlini e per il trio composto da Simona Truddaiu, Maria Cristina Laera e Claudia Bruzzi (Poomsae Team O30 Femminile).

Tra i cadetti brilla il trio femminile composto da Dafne Votino, Camilla Carla Scalabrini e Miriam Apicella che conquista il bronzo nell'ultima giornata di gara. 

Evento - informazioni complete