Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

KIM&LIU': 1000 volte bravi!

1000 volte BRAVI !!!

Vedere oltre 1000 bambini provenienti da tutta Italia con i loro genitori, maestri e amici è stata veramente un’emozione incredibile. Il torneo “Kim e Liù” è diventato un torneo veramente speciale che regala emozioni a tutti, ammirare l’entusiasmo di questi piccoli Atleti ci fa capire quanto il Taekwondo sia capace di regalare felicità, lo spirito giusto al momento giusto questo è il loro insegnamento, questa manifestazione è la loro manifestazione che li fa sentire protagonisti assoluti dove gareggiano, tifano e incontrano i loro beniamini Questi piccoli grandi campioni con la loro energia ci hanno detto che oltre ad essere il futuro del Taekwondo Italiano sono anche il presente. BRAVI ragazzi !

Un ringraziamento affettuoso va a tutti i Volontari, i Maestri, gli ufficiali di Gara e i Dirigenti che con il loro indispensabile supporto hanno reso possibile tutto questo.

Angelo Cito
Segretario Generale

TUTTI I PROTAGONISTI

Nei prossimi giorni la lista dei ragazzi che hanno partecipato all'attività ludica...
14.06.2010
Un fine settimana all'insegna dello sport, accompagnato dall'attivita' ludica e con uno stimolo in più' quello offerto dai campioni della nazionale di taekwondo, nella circostanza semplici spettatori pronti a firmare autografi. Ancora una volta cosi' il Torneo Kim e Liu' ha fatto centro. Oltre 1200 bambini provenienti da tutta Italia si sono ritrovati presso il centro sportivo Giulio Onesti dell'Acqua Acetosa. Per molti di loro si e' trattato del primo "vero" appuntamento con una competizione. E per dare ancora maggiore spessore al torneo, quest'anno per la prima volta nel Torneo Kim e Liu' sono stati utilizzati i corpetti elettronici per l'asssegnazione dei punti. Pronti a combattere nelle diverse categorie, i più' bravi hanno anche potuto provare l'emozione di salire sul podio, applauditi dai loro primi tifosi, i genitori. A loro le medaglie sudate sui quadrati. Nessuno pero' e' tornato a casa a mani vuote ma almeno con un gadget, una foto con i loro idoli Veronica Calabrese, Carlo Molfetta e Mauro Sarmiento. O con l'autografo di Federico Costantini, attore con la passione per il taekwondo.

Risultati Sabato
risultati domenica