Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

European Master Games

Sono terminati gli European Master Games a Lignano Sabbiadoro. Il taekwondo ha fatto il suo esordio tra entusiasmo e divertimento e le vecchie conoscenze del panorama nazionale e internazionale hanno avuto la possibilità di ritornare sul quadrato di gara assaporando ancora una volta il sapore della competizione.

Questi i risultati:

Gara di Combattimento

Gara di Forme - Individuali

Gara di Forme - Coppie

Gara di Forme - Trio


10.09.2011
La Federazione Italiana Taekwondo in occasione dell'European Master Games metterà a disposizione degli atleti Italiani in gara (che non avessero già disponibile un proprio allenatore), 5 coach al fine di agevolare il regolare svolgimento della gara.

Andrea Notaro - Gara di Forme (18-9)
Roberto Baglivo - Gara di Combattimento (19-9)
Claudio Nolano - Gara di Combattimento (19-9)
Carlo Molfetta - Gara di Combattimento (19-9)
Mauro Sarmiento - Gara di Combattimento (19-9)

LISTE ISCRIZIONI (SITO UFFICIALE)

Nota: Si informa che nello spirito del regolamento dell'INTERNATIONAL MASTER GAMES ASSOCIATION gli atleti partecipanti non sono in rappresentanza delle proprie nazioni.
Di conseguenza le cerimonie di premiazione saranno effettuate senza alzabandiera e senza suonare l'inno Nazionale.
EUROPEAN MASTER GAMES - Lignano/Italia

18-19 settembre



SITO UFFICIALE

Gli European Masters Games sono nati con l'obiettivo di:

promuovere la filosofia "sport per la vita" e "sport per tutti".
Motivare al risultato e all'attitudine a lungo termine verso lo sport ed il benessere fisico.
Offrire una larga base di partecipazione ad un evento sportivo caratterizzato da una molteplicità di discipline in un ambiente veramente multi-nazionale.
Incoraggiare individui maturi di tutta Europa a partecipare allo sport indipendentemente dal proprio sesso, razza, religione o status sportivo.
Creare un esempio, attraverso i partecipanti, per ispirare la gioventù europea a riconoscere che praticare sport competitivi può continuare per tutta la vita.
Riunire atleti maturi ogni quattro anni in diverse città Europee per praticare il proprio sport e condividere esperienze culturali e turistiche.

I "Masters" (anche se con "senior" o "veterano" si intendono spesso atleti maturi) sono concorrenti, ai quali si applicano le regole stabilite dalle Federazioni Sportive Internazionali, che hanno un'età minima generalmente compresa tra i 30 e i 40 anni e senza limiti per l'età massima con l'eccezione per alcuni sports. Molti sport sono organizzati in categorie di età ad intervalli di 5 o 10 anni. I partecipanti possono essere ex Campioni del Mondo o Olimpionici, rappresentative nazionali, atleti di club o sportivi a livello di società, tutti comunque tesserati. I Masters partecipano per molteplici ragioni, con livelli competitivi compresi tra elite e standard di società sportiva. Il solo prerequisito è di avere almeno 30/35 anni di età. I Masters praticano i principi dell'Olimpismo: "L'Olimpismo è una filosofia di vita, che esalta in un insieme armonico le qualità del corpo, la volontà e lo spirito. Nell'associare lo sport alla cultura ed all'educazione, l'Olimpismo si propone di creare uno stile di vita basato sulla gioia dello sforzo, sul valore educativo del buon esempio e sul rispetto dei principi etici fondamentali universali." (Carta Olimpica, Principi fondamentali, paragrafo 1)