Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
images/spinelli.jpeg

Il sogno prima della pensione per il Maestro Spinelli

Ci ha pensato trent'anni. Si è studiato la piazza per bene. Da dove arrivano le auto, dove vanno, quando fermarle. I segnali da dare, lo stop, le mosse migliori. Poi lo scorso settembre ha preso carta e penna e ha scritto al sindaco Alemanno: «Caro sindaco, ho un sogno, vorrei dirigere il traffico in piazza Venezia». Proprio come Alberto Sordi. E così, sabato mattina, alle 11.30, il maresciallo Cosimo Teodoro Spinelli, 62 anni, da Brindisi è salito sulla pedana mobile al centro di piazza Venezia e per una ventina di minuti ha comandato il traffico di auto e bus nel cuore di Roma. «Mi è sembrato di essere un direttore d'orchestra», sorride ancora emozionato...
Leggi l'articolo completo su Corriere della Sera.it.

La Federazione Italiana di Taekwondo si complimeta con il maestro Cosimo Spinelli per aver realizzato il suo sogno.
Share/Save/Bookmark