Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
images/WhatsApp_Image_2021-09-17_at_15.16.02.jpeg

Valentina Vezzali ospite al 173° Consiglio Federale FITA

Valentina Vezzali, Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport ha accolto l'Invito del Presidente Angelo Cito, ricevuto durante la finale Olimpica di Vito Dell'Aquila, ed è stata ospite oggi nei nostri uffici federali.

0d8660ae-272d-4b27-87f6-18438b8ae560.jpg



Si è tenuto oggi il 173° Consiglio Federale della Federazione Italiana Taekwondo, il primo in presenza dopo quasi due anni di conferenze da remoto.

Presso gli uffici FITA di Roma, l’occasione per il Presidente Angelo Cito e i Consiglieri Federali è stata quella di definire i piani per la ripartenza completa delle attività dopo gli ultimi decreti ministeriali che hanno dettato le linee guida per le competizioni e gli eventi in sicurezza.

Focus sulla programmazione nazionale e internazionale con particolare interesse all’organizzazione del World Taekwondo Grand Prix 2022 e delle prime competizioni Nazionali.

Visita molto gradita è stata quella di Valentina Vezzali, Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport, che ha voluto rispondere all’invito ricevuto dal Presidente Angelo Cito durante la vittoria di Vito Dell’Aquila a Tokyo con lo scopo di farle conoscere il mondo del Taekwondo ancor più da vicino. Una bellissima occasione per illustrarle i nostri progetti e avere un confronto diretto su molte tematiche riguardanti il mondo federale a 360 gradi.

Ad accogliere Valentina Vezzali anche gli atleti e le atlete della Nazionale Italiana Taekwondo Vito Dell’Aquila, Paulina Armeria, Simone Alessio, Giada Al Halwani, Simone Crescenzi e Natalia D’Angelo.

Valentina Vezzali, oltra a dichiarare l’emozione provata a vivere di persona la finale Olimpica di Taekwondo, ha sottolineato l’importanza che hanno gli atleti Olimpici per la promozione dello sport di base e la necessità per tutto il movimento sportivo di dar loro visibilità e importanza.

La Vezzali prima di congedarsi ha voluto porgere personalmente le congratulazioni con Cito per la fresca elezione a Vicepresidente ETU e per il Taekwondo Day Award riconosciuto nei giorni scorsi dal Ministero della Cultura e Sport Coreano,

Il Consiglio è poi andato avanti con molteplici progetti federali, ulteriori proposte a favore delle Asd e l'approvazione dei primi Campionati Italiani Taekwondo che si terranno a Giugliano (NA) dal 23 al 24 ottobre 2021 (Junior Cinture Nere) e a Busto Arsizio (VA) dal 20 al 21 novembre (Senior Cinture Nere).