Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Il Taekwondo è diventato Sport Olimpico ufficiale a partire dai Giochi di Sydney 2000 ed è stato confermato nei 25 'core sport' per Tokyo 2020. 

Ai Giochi di Pechino 2008 l'Italia ha conquistato la sua prima medaglia olimpica nel Taekwondo con l'atleta Mauro Sarmiento, argento nella –80 kg. Il successo più grande arriva con le Olimpiadi di Londra 2012, dove Carlo Molfetta porta l'Italia sul tetto del mondo conquistando la storica medaglia d'oro, diventando peraltro il primo atleta occidentale a vincere la categoria dei pesi massimi da sempre la categoria più ambita negli sport da combattimento. 

Nella stessa edizione arriva la seconda medaglia di Sarmiento, questa volta di bronzo. Con questi risultati l'Italia si piazza al 2° posto nel medagliere olimpico del Taekwondo, e contemporaneamente fa fare uno scatto in avanti all'Italia ai Giochi di Londra posizionando il Nostro paese al 10 posto della classifica generale.

Il Taekwondo era presente come sport dimostrativo sia ai Giochi di Seoul '88 che a quelli dell'edizione succesiva di Barcellona e includeva 8 categorie maschili e 8 femminili che in seguito sono state ridotte a 4. Queste due edizioni, nonostante non abbiano avuto valore ufficiale, hanno visto l'Italia del Taekwondo conquistare quattro medaglie (due argenti e due bronzi)

EDIZIONI 

Londra 2012:

Atleti: Carlo Molfetta ORO +80 kg, Mauro Sarmiento BRONZO -80 kg

Pechino 2008:

Atleti: Mauro Sarmiento ARGENTO -80 kg, Veronica Calabrese -57 kg, Leonardo Basile +80 kg

Atene 2004:

Atleti: Cristiana Corsi -57 kg, Carlo Molfetta-68 kg, Daniela Castrignanò +67 kg

Sydney 2000:

Atleti: Cristiana Corsi -57 kg, Claudio Nolano -68 kg, Mario De Meo -80 kg

Barcellona 1992 (dimostrativo):

Atleti: Piera Muggiri ARGENTO -47 kg, Domenico D'Alise BRONZO -58 kg, Luca Massaccesi BRONZO -64 kg, Sabrina Agarbati -43 kg

Seoul 1988 (dimostrativo):

Atleti: Luigi D'Oriano ARGENTO -76 kg, Dario Manca -50 kg, Geremia Di Costanzo -54 kg, Roberta Parisella -51 kg,