Internazionale
03
Giu
2022
05
Giu
2022

Roma Grand Prix 2022

Foro Italico - Roma

Official Website: www.romagrandprix.it

World Taekwondo Federatition

Il Roma Grand Prix è un evento organizzato al Parco del Foro Italico dalla FITA, Federazione Italiana Taekwondo, facente parte del circuito dei Grand Prix della World Taekwondo. La tappa di Romaassegnata alla FITA per ledizione 2022 e 2023 è una delle quattro che la federazione mondiale organizza annualmente in tutto il mondo.

In queste competizioni si affrontano i migliori 32 atleti del ranking di ogni categoria olimpica per guadagnare punti decisivi per la qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici di Parigi 2024.
Il Roma Grand Prix è un evento unico nel suo genere perché si svolge nello storico Stadio Nicola Pietrangeli per dare vita ad una competizione che profuma di storia ma guarda al futuro.

Roma ha anche ospitato le edizioni del 2018 e 2019, creando un vero e proprio villaggio del taekwondo
come cornice di una spettacolare competizione che fu descritta dai media come una festa dello sport. Una grande affluenza di pubblico proveniente da tutta Italia ha fatto da cornice in queste prime due edizioni, colorando le tribune, animando il villaggio e soprattutto, tifando per i nostri azzurri.
Mai come in questa circostanza la squadra azzurra si presenta con il ruolo di protagonista dell’evento.
Sono 15 gli atleti convocati dal direttore tecnico Claudio Nolano, tra i quali spiccano i nomi di Vito Dell’Aquila, oro nella -58kg ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e Simone Alessio, primo atleta italianonel 2019, a conquistare il titolo di campione del mondo nella -74kg, in cerca di gloria davanti il pubblico di casa nella -80kg. Tra i veterani, oltre che leader e Capitano degli azzurri, scenderà sul quadrato Roberto Botta, fresco vincitore nei pesi massimi allo Swedish Open 2022 e pronto a ritagliarsi il ruolo di protagonista anche al Roma Grand Prix, nella +80kg. Tra la compagine femminile spiccano diversi nomi di giovani azzurre, spinte dallentusiasmo e la determinazione di Maristella Smiraglia, proiettata a raggiungere la zona medaglia nella +67kg, dopo aver conquistato largento allo Swedish Open 2022.

L’evento è aperto al pubblico senza limitazioni e totalmente gratuito per chiunque voglia godere di uno spettacolo di sport dal vivo, assistendo ad una competizione ai massimi livelli. In concomitanza al Roma Grand Prix avrà luogo il Kim & Liù, il torneo per piccoli atleti di taekwondo (6-11 anni) più grande al mondo. Circa 2000 bambini, provenienti da tutta Europa, si sfideranno in contemporanea ai loro idoli con il sogno di conquistare la loro prima medaglia.
Il connubio atleti olimpici e bambini è una situazione che si vede raramente nello sport ma che rappresenta uneccellenza voluta fortemente dal Presidente della FITA, Angelo Cito, per evidenziare come lo sport di base e l’alto livello siano fondamentali l’uno per l’altro.
Nelle edizioni passate il villaggio, creato attorno ai campi di gara, è stata lanima interattiva fulcro dei tre giorni, dove erano presenti aziende di food & beverage, diverse postazioni dedicate agli e-Sports presidiate da pro-player oltre a diverse iniziative charity per la sensibilizzazione degli spettatori presenti su diverse tematiche umanitarie, tema cardine del progetto THF Italia, la Fondazione umanitaria italiana di taekwondo.
Anche questanno, per promuovere il Roma Grand Prix, è stato programmato un tour italiano che vedrà impegnato il Demonstration Team, la squadra acrobatica della World Taekwondo più importante al mondo, nelle suggestive città di Milano, Venezia, Alberobello, Monte di Procida, Orosei e Alghero, per concludere il tour nella Capitale, il 2 giugno, Festa della Repubblica.
La cerimonia inaugurale avrà luogo nel suggestivo sito di Piazza di Spagna, che si riempi di arte, cultura e spettacolo. Tutta la bellezza del taekwondo risplende grazie al Demo Team che emozionerà i presenti portando uno spettacolo ed un messaggio univoco di pace della Fondazione Umanitaria di Taekwondo (THF).
Grand Prix di Roma che vuole confermare le aspettative dando vita ad un evento entusiasmante in grado di valorizzare la disciplina sportiva al centro di un contesto sportivo unico al mondo

Roma Grand Prix 2022