Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Carlo Molfetta ha conquistato la medaglia d'ORO ai Giochi di Londra 2012 nella categoria +80 kg vincendo in finale contro Anthony Obame del Gabon.

I giudici gli assegnano la vittoria per preferenza dopo che i 3 tempi regolamentari si erano conclusi sul 9-9 e quello supplementare, che prevede il principio del golden point (chi colpisce per primo vince) sullo 0-0. E' stato indubbiamente premiato l'atleta che meglio si è comportato, che ha attaccato di più e che ha cercato la vittoria fino alla fine!
E' stato, finalmente, premiato Carlo Molfetta!

Prima dell'arrivo alla tanta agognata finale Carlo ha dovuto affrontare tutti i giganti del Taekwondo Internazionale; il tagiko, Alisher Gulov, sconfitto per 7-3 poi il cinese Liu Xiabo, che s’è arreso con lui solo per 5-4 e il maliano Dada Modibo Keita anche lui sconfitto all'ultimo secondo in una fantastica semifinale.

Un successo voluto e conquistato da un grandissimo atleta che da anni insegue questo Sogno!

Dopo il bronzo di Mauro Sarmiento (vedi link) Il Taekwondo Italiano torna dalle Olimpiadi con due medaglie su due confermando l'ottimo lavoro svolti in questi ultimi anni. Questa è la terza medaglia dell'Italia del Taekwondo ai Giochi dopo quella conquistata da Sarmiento ai Giochi di Pechino 2008.



Cammino e risultati di Carlo Molfetta nella cat. +80kg

Taekwondo: Molfetta è Oro

Molfetta, la notte del trionfo Oro storico nel Taewondo

La notte magica di Carlo Molfetta L'azzurro storico oro nel taekwondo