Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 spi3mg.jpgArriva la medaglia anche per il Taekwondo azzurro ai Giochi del Mediterraneo 2018. A conquistarla Davide Spinosa nella categoria -68 kg. Davide vince il suo primo incontro per 5-4 con il serbo Nikola Vuckovic e ai quarti supera per 11-10 il tunisino Saifeddine Trabelsi. In semifinale perde 29-4 con lo spagnolo Javier Perez. Medaglia di Bronzo dunque per l’azzurro.

Risultati Taekwondo ai giochi del Mediterraneo:

Aggiornamenti e sorteggi su: https://uptkd.com/

Sito web CONI/Giochi del mediterraneo:

http://www.tarragona2018.coni.it/it/discipline/disciplina/19-Taekwondo.html


Dal 22 giugno al primo luglio 2018 Tarragona sarà teatro della XVIII edizione dei Giochi del Mediterraneo appuntamento organizzato dal Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo.  

Requisito necessario per la partecipazione ai Giochi è appunto quello di essere una nazione affacciata sul mar Mediterraneo. I primi Giochi si tennero ad Alessandria d’Egitto nel 1951. Da allora il movimento è cresciuto sempre più fino a far registrare numeri altissimi nell’edizione che è ormai alle porte. Infatti Tarragona 2018 conta 33 discipline sportive, 4.000 atleti provenienti da 26 nazioni, 1.000 giudici e rappresentanti internazionali, 1.000 giornalisti, 3.500 volontari e più di 150.000 spettatori.

La Federazione Italiana Taekwondo ha partecipato con 7 atleti, 4 uomini e 3 donne, suddivisi nelle rispettive categorie Olimpiche.

Questo il team azzurro di Taekwondo:

  • Vito Dell'Aquila, -58 kg
  • Davide Spinosa, -68 kg
  • Roberto Botta, -80 kg
  • Matteo Milani, +80 kg
  • Martina Corelli, -49 kg
  • Daniela Rotolo, -67 kg
  • Laura Giacomini, +67 kg
  • Presidente: Angelo Cito
  • Direttore Tecnico: Claudio Nolano
  • Officials: Carlo Molfetta, Giovanni Lo Pinto, Alfonso Gargano.