Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
Torna al wall atleti
Riccardo Zimmermann

Condividi

Stampa
Riccardo Zimmermann

Data di nascita: 02/02/1995

Luogo di nascita: Caserta CE

Categoria di Peso:

Classe P32 - P34

Curiosità

1. A quanti anni hai iniziato a fare Taekwondo?

Ho cominciato che avevo 16 anni grazie alla mia professoressa alle media, Maria Letizia Desiderio, perché lei aveva figli che facevano taekwondo. Me lo ha proposto, sono andato a vedere e mi sono subito innamorato di questo sport.
Il mio maestro è sempre stato Nicola Fusco della palestra Easy Fitness ed ho scelto e continuato con il taekwondo per una mia soddisfazione personale: volevo mostrare agli altri cosa fossi in grado di fare e il taekwondo mi ha dato questa possibilità! Andando avanti ho capito che potevo fare grandi cose, altro motivo per continuare. 

2. Qual è stata la tua prima competizione?

La mia prima gara è stata una gara di forme, che è la mia specialità, ed era a Napoli e me lo ricordo con piacere dato che ero arrivato terzo. 

3. Che obiettivi hai in questo sport?

Come obiettivo ho quello di migliorare sempre di più e riuscire a fare cose che non avrei mai pensato di fare, in parte è un obiettivo già raggiunto con le mie vittorie.

4. Qual è il tuo ricordo più bello?

Il ricordo più bello sono le esibizioni che facciamo per sponsorizzare lo sport. 
La prima volta che ne ho vista una, ero al secondo anno di liceo dove il figlio della professoressa (che sopra ho citato) si esibiva saltando e rompendo le tavolette. Un ricordo indelebile e il figlio della professoressa, Alessandro Ginflotta, tutt’ora per me è un esempio. 

5. E quello più brutto?

Sinceramente faccio fatica a trovarlo e non penso proprio ci sia un ricordo brutto.

6. Percorso di studi e/o lavoro

Attualmente ho finito gli esami del quarto anno di Scienze Motorie, in futuro mi piacerebbe lavorare. 

7. Quali sono i tuoi hobby?

Oltre al taekwondo faccio teatro da quando avevo 10/11 anni ed è la mia seconda passione. 

8. Che obiettivi hai nella vita?

Il mio obiettivo è quello di migliorarmi sempre e riuscire a fare quello che prima non sarei mai stato in grado di fare. Dico questo perché da piccolo ho avuto una malattia che mi ha dato problemi di equilibrio: per me riuscire a fare salti, ma anche solo una ruota, è una vittoria che non ha prezzo! 

Palmares

Campionati Mondiali

2019 - Campionati Mondiali ParaTaekwondo Poomsae: ARGENTO P32 Senior

2017 - Campionati Mondiali ParaTaekwondo Poomsae: ORO P32 Senior

2017 - Campionati Mondiali ParaTaekwondo Poomsae: ARGENTO P34 Senior

Campionati Europei

2018 - Campionati Europei ParaTaekwondo Poomsae: ORO P32 Senior

2017 - Campionati Europei ParaTaekwondo Poomsae: ORO P32 Senior

Campionati Italiani

2019 - Campionati Italiani ParaTaekwondo Poomsae: ORO P30 Senior/Master

2018 - Campionati Italiani ParaTaekwondo Poomsae: ORO P30 Senior

2017 - Campionati Italiani ParaTaekwondo Poomsae: ORO P30 Senior

2016 - Campionati Italiani ParaTaekwondo Poomsae: ORO P30 Senior

Altri risultati

2017 - Austrian Open ParaTaekwondo Poomsae: ORO P32 Senior

2017 - Austrian Open ParaTaekwondo Poomsae: BRONZO P34 Senior